Lunedì 20 febbraio, alle 17, nella Cantina di Nizza Monferrato (Asti), verrà presentata la 7° edizione dei “DOCG NIZZA” ITALIAN OPEN, organizzata dal Club Italia della Federazione Italiana Pallapugno, che il 4 e 5 marzo prossimi riporterà a Nizza Monferrato il grande Wallball, disciplina sferistica erede dell’Expulsim Ludere praticato nell’Antica Roma ed oggi diffusa in oltre 35 Nazioni del mondo, ospitato al Palamorino.

L’evento, che gode del patrocinio della Città di Nizza Monferrato e vede il coinvolgimento, nella veste di title sponsor, dell’Associazione Produttori del Nizza, inaugura la stagione del Pro Tour, il circuito che riunisce i cinque tornei Open più prestigiosi d’Europa, che farà successivamente tappa a Londra in Agosto, a Valencia in Ottobre, a Huissignes (Belgio) e a Franeker (Olanda) in Novembre, con oltre 400 atleti coinvolti.

Ai “DOCG NIZZA” ITALIAN OPEN saranno 65 gli atleti a scendere in campo: 35 stranieri provenienti da Belgio, Francia, Irlanda, Olanda, Spagna e Stati Uniti; e 28 italiani provenienti da Liguria, Piemonte, Sicilia, Toscana e Veneto; che si affronteranno nei tornei di singolo e doppio, maschile e femminile, nelle categorie Open (A), Challenger (B) e Over 40. Giocatori e giocatrici che, oltre a viaggiare per praticare lo sport preferito, hanno dimostrato di essere molto interessati all’offerta enogastronomica e alla produzione artigianale dei territori dove si svolgono i tornei.

Leggi l’articolo per intero su UJCE.EU

UJCE.EU – Nizza M.to, ospita l’edizione n°7 degli Italiani Open Nizza Docg di Wallball