Azienda Vitivinicola

TENUTE DEI VALLARINO

Titolare

PAOLO FONTANA

Bricco Asinari

Barbera d’Asti D.O.C. Superiore

Vino: Barbera vinificata in purezza

Vitigno: Bricco Asinari

Denominazione: D.O.C. Superiore

Zona di produzione: Valle Asinari, nel comune di San Marzano Oliveto

Note di gusto

Essenza: Deve il suo nome alla Tenuta Bricco Asinari, morbide colline dai colori pastello, luoghi con un'anima profonda, dove il tempo è scandito ancora oggi dai ritmi lenti della natura e delle stagioni. Bouquet poliedrico di gioiosa provocazione che ha origine dall'incontro dell'uva barbera con l'affinamento in piccole botti di legno che sanno donare a questo vino carattere deciso, grande morbidezza e lunghissima persistenza.
Esame visivo: Colore rosso porpora intenso con riflessi violacei.
Esame olfattivo: Profumo etereo, quasi inebriante, con sentori di ribes, viola, ciliegia, prugna e note speziate di liquirizia e vaniglia.
Esame gustativo: Gusto pieno, morbido per l'elevato grado alcolico ed in continua evoluzione. Con il passare del tempo si intensifica il goudron e si accentua un gradevole sapore di caffè e di liquirizia. Equilibrato ed elegante, di buon corpo, ha un'ottima persistenza.

Note tecniche

Uvaggio: Barbera vinificata in purezza.
Annata: 2005
Zona di Produzione: I versanti esposti a Sud Ovest, ad una altitudine compresa tra i 200 ed i 250 metri, nella Tenuta Bricco Asinari in Valle Asinari, nel comune di San Marzano Oliveto
Vinificazione: Dopo la diraspatura e la pigiatura, il mosto è sottoposto a fermentazione ad una temperatura controllata di circa 28° C, con regolari follature in vasche di acciaio inossidabile. Terminata la fermentazione, il vino è travasato in barriques d'Allier e di Troncais, ove effettua la fermentazione malolattica.
Affinamento: Affinamento per oltre 12 mesi in piccole botti di diversa età provenienti dalla Francia, con doghe di media tostatura provenienti del massiccio centrale (Allier, Troncais).
Gradazione: 14°
Formati: cl.75

Note di servizio

Abbinamenti: Si consiglia di servirlo in abbinamento a formaggi di media tostatura e carni rosse.
Temperatura di servizio: 18-20° C
Bicchiere: Calice molto ampio
Conservazione: La cantina ideale per la conservazione del vino deve avere una temperatura compresa tra 11-15° C, non devono esserci sbalzi termici. Illuminazione di bassa potenza e mai al neon. Umidità attorno al 65-70%. Evitare di conservare altri alimenti con sapori e profumi intensi e penetranti.