Dopo molti articoli sui giornali abbiamo deciso di raggiungere per un’intervista Gianni Bertolino, Presidente dell’Associazione Produttori del Nizza.

Il Nizza DOCG è una nuova denominazione (nata il 1° luglio 2016, #natailprimoluglio) che ha già grande successo sui mercati e nel gusto del consumatore.

Un caso studio di sistema virtuoso che lega 43 aziende su un territorio di 18 comuni in cui si può produrre la Barbera d’Asti Superiore Nizza.

Il Disciplinare riconosce Nizza – Nizza Vigna con invecchiamento minimo 18 mesi di cui 6 mesi in legno e Nizza Riserva – Nizza Vigna Riserva con invecchiamento minimo 30 mesi di cui 12 mesi in legno.

LEGGI L’ARTICOLO PER INTERO SU www.eatpiemonte.com

 

EATPIEMONTE.COM – NIZZA DOCG: UN SUCCESSO PIEMONTESE