Azienda Vitivinicola

Marco Bonfante Srl

Titolare

Marco e Micaela Bonfante

BRICCO BONFANTE NIZZA

Barbera d’Asti Superiore DOCG

Vino: Barbera

Vitigno: Barbera

Denominazione: DOCG

Zona di produzione: Comuni di Nizza

VARIETA': Barbera
ESPOSIZIONE: Sud
PRODUCTION AREA: Comuni di Nizza Monferrato.
PERIODO DI RACCOLTA: Seconda metà di Settembre.
VINIFICAZIONE: Tradizionale con diraspatura, pigiatura soffice, fermentazione a temperatura controllata con
macerazione sulle bucce per circa 12-14 giorni.
INVECCHIAMENTO: 10 mesi in barriques da 225 Lt di legno francese e 10 mesi in botte da 2500 litri.
CONTENUTO ALCOLICO: 14.5%-15.5% volume.
ACIDITA' TOTALE: 5.8 – 6.1 gr/l.
COLORE: Rosso porpora intenso. Da giovane si presenta con una forte tonalità violacea.
PROFUMO: Potente e intenso, si percepiscono sentori di frutta rossa, ciliegia e marasca. Eccellente è la sua
armoniosità e complessità con una nota di legno non invadente.
SAPORE: Uno spettacolo di estratti e turgore. Al palato è armoniosamente polposo, estremamente carnoso per
il possente e concentrato equilibrio tra acidità/tannino/alcool.
Lunghissimo in bocca, ha un persistere di dolcezza che si srotola di strato in strato fino al cuore di marasca e
prugna.
CENNI: In Piemonte la parola “Bricco” ha lo stesso significato di “Collina”. Da generazioni la nostra famiglia e
proprietaria di questi terreni e qui ha cominciato a produrre vini dando anche il nome alla collina stessa.
Il terreno è di origine alluvionale e presenta depositi sedimentari calcareo-argillosi. La bassa resa per pianta
(1,5Kg), ottenuta con un attento e scrupoloso diradamento, favorisce sia la maturazione che la concentrazione di
estratti.
Il lungo affinamento in legno arrotonda la spigolosità del Barbera, mentre il successivo affinamento di un anno
in bottiglia conferisce un’eccellente armonia a questo vino.
Il Bricco Bonfante Barbera d’Asti Superiore è un vino molto longevo che migliore con il passare degli anni, si
consiglia di conservarlo in locali con una buon umidità ad una temperatura costante ed inferiore a 16-18°C.
Va servito a temperatura ambiente (18/20°C) e decantato con largo anticipo per favorirne un buon
arieggiamento.
Si abbina perfettamente con carni rosse, selvaggina e formaggi.

Marco Bonfante from Il Nizza on Vimeo.