Subito speziato,
quasi piccantino,
pieno sia nel naso
che in bocca;
da subito corposo, ampio
di sensazioni
e di impressioni,
avvolgente e intrigante,
ti porta sul palmo della
mano verso piacevoli
intensità
Sul palato si spandono
il tostato
e il vanigliato del legno,
che fanno cornice a una
rotonda e soddisfacente

Mauro Sebaste Costemonghisio 2015

22 Aprile 2018 #girodelnizza con i protagonisti attraverso le parole di Giancarlo Sattanino.
#Nizzadocg #vignedelnizza

Giro del Nizza Mauro Sebaste