Snello,

quasi impaziente di

esibirsi, al naso sottile e

elegante, buona miscela

di frutta, di vaniglia e di

tostatura, evolve poi

all’assaggio con toni più

pizzicanti, stimolanti

con tannini nel complesso

setosi;

l’evoluzione porta a un

finale interessante e

nell’insieme carezzante,

che attira l’attenzione per

la grande armonia.

Isolabella della Croce
Augusta 2015
22 Aprile 2018 #girodelnizza con i protagonisti attraverso le parole di Giancarlo Sattanino.
#Nizzadocg #vignedelnizza

Giro del Nizza Isolabella della Croce